5 Ago 2014

SIMEON E BALDASSARRI FIDUCIOSI IN VISTA DELLA BATTAGLIA SULLA 'BRICKYARD' DI INDY

SIMEON E BALDASSARRI FIDUCIOSI IN VISTA DELLA BATTAGLIA SULLA 'BRICKYARD' DI INDY

Xavier Siméon e il Team Federal Oil Gresini Moto2 sono pronti a tornare nella mischia questo fine settimana per il Gran Premio di Indianapolis, decimo appuntamento stagionale di un Campionato del Mondo Moto2 estremamente combattuto e livellato: il pilota belga è estremamente determinato e sul tracciato dell’Indiana conta di poter tornare al buon livello di competitività mostrato ad inizio anno. Sulla Suter del Team Gresini Moto2, Lorenzo Baldassarri riparte dai due piazzamenti a punti raccolti nella prima metà della stagione, a Barcellona (11°) e ad Assen (9°). Come Siméon, anche il 17enne marchigiano si è allenato duramente durante il break estivo: negli States l’obiettivo è raccogliere altri punti preziosi per la classifica. XAVIER SIMEON “Torniamo finalmente in pista e sono fiducioso anche perché ora inizia un periodo di gare nelle quali non avremo a disposizione le gomme a mescola dura che ci hanno messo in difficoltà a Barcellona e al Sachsenring: sappiamo che la nostra moto ha un ottimo potenziale e sappiamo anche che se riusciamo a sfruttarlo possiamo ottenere posizioni più importanti di quelle raccolte ultimamente. Nella pausa estiva ho continuato a lavorare sodo per arrivare a Indianapolis ancora più forte e preparato: mi sono allenato molto e sono anche stato in Italia per fare Supermotard e Dirt Track assieme al team. Sono carico e non vedo l’ora di iniziare le prime prove libere!”. LORENZO BALDASSARRI “Durante il break estivo ho potuto effettuare una buona preparazione e sono stato anche tanto in moto, facendo soprattutto Supermotard e Flat Track; ovviamente mi sono preso anche un piccolo periodo di relax, ci voleva! A Indianapolis inizia la seconda parte del campionato, nella quale mi aspetto di migliorare i due piazzamenti a punti conquistati nella prima metà. Indy non è certo una delle mie piste preferite, però va anche detto che è stata riasfaltata e le modifiche l’hanno resa più veloce, per cui dovrebbe essere più divertente che in passato”.FAUSTO GRESINI “Siamo tutti desiderosi di tornare in pista dopo la pausa estiva e soprattutto lo è Siméon: Xavier è molto determinato e durante il break si è allenato tantissimo per farsi trovare preparato al meglio in vista della seconda parte del campionato. Sa di avere le potenzialità per tornare al vertice e anche il team sta lavorando tantissimo. Siamo perciò molto fiduciosi: aspettiamo di vedere come si comportano le moto su una pista che per certi versi è un’incognita perché è stata riasfaltata e modificata in vari punti. Baldassarri di recente ha dimostrato di aver fatto un salto di qualità importante, per cui ci aspettiamo che possa proseguire questo suo trend positivo”.

Pubblicato il : 5 Ago 2014