23 Set 2014

SIMEON E BALDASSARRI AD ARAGON ALLA RICERCA DELLA COMPETITIVITA'

SIMEON E BALDASSARRI AD ARAGON ALLA RICERCA DELLA COMPETITIVITA'

Il Team Federal Oil Gresini Moto2 e Xavier Siméon affrontano questo fine settimana il Gran Premio di Aragon, penultima tappa europea in calendario: il venticinquenne pilota belga, protagonista a Misano di un’altra gara in salita conclusa ai margini della zona punti, potrà contare sulle due giornate di test effettuate lo scorso giugno sul tracciato spagnolo per provare a ritrovare la competitività della prima parte di stagione. Anche Lorenzo Baldassarri partirà dalla base raggiunta nei test per affrontare col piede giusto questo importante appuntamento in sella alla Suter del Team Gresini Moto2: il diciassettenne esordiente marchigiano, che conta 12 punti in classifica grazie all’11° e al 9° posto ottenuti rispettivamente a Barcellona e ad Assen, punta a tornare a lottare per le prime 15 posizioni.

XAVIER SIMEON “Nei test effettuati a fine giugno ad Aragon abbiamo assistito a distacchi molto limitati tra i piloti, per cui sono fiducioso che si possa tornare al livello di competitività già mostrato in passato. Probabilmente incontreremo temperature differenti, ma ciò non toglie che potremo partire già da una buona base: sappiamo che il nostro potenziale è elevato e siamo determinati a sfruttarlo al massimo! Anche per questo torneremo alla configurazione che abbiamo sempre utilizzato nel corso della stagione, accantonando le nuove sospensioni provate a Misano.”

LORENZO BALDASSARRI “Sono fiducioso perché potrò iniziare il fine settimana sfruttando i riferimenti e i dati raccolti nelle due giornate di test effettuate ad Aragon lo scorso giugno, nelle quali ero anche riuscito ad ottenere dei buoni tempi. Dopo il difficile weekend di Misano, dove non siamo riusciti a migliorare il comportamento della moto, faticando anche in gara, sono intenzionato a rifarmi e questa potrebbe essere l’occasione giusta per tornare competitivi.”

Pubblicato il : 23 Set 2014