7 Nov 2014

SIMEON ALLA RICERCA DI MIGLIORAMENTI IN INGRESSO CURVA. BUON INIZIO DI BALDASSARRI

SIMEON ALLA RICERCA DI MIGLIORAMENTI IN INGRESSO CURVA. BUON INIZIO DI BALDASSARRI

Xavier Siméon e il Team Federal Oil Gresini Moto2 hanno affrontato oggi le prime due sessioni di prove libere dell’ultima tappa in calendario del Mondiale Moto2, il Gran Premio della Comunità Valenciana in programma questo fine settimana sul circuito Ricardo Tormo. Il venticinquenne pilota belga, che non aveva preso parte a inizio anno alla sessione di test invernali sul tracciato spagnolo in seguito a un infortunio, ha dovuto riprendere al mattino i riferimenti a una pista molto più tortuosa di quelle affrontate recentemente, dopodiché nel pomeriggio ha abbassato i propri tempi di 6 decimi di secondo, chiudendo la classifica combinata dei due turni in 16. posizione con il crono di 1’36”445. Domani, Siméon si concentrerà per migliorare il comportamento della sua Suter in ingresso curva. Sulla Suter del Team Gresini Moto2, Lorenzo Baldassarri è stato protagonista di un ottimo avvio: il diciottenne esordiente marchigiano è stato subito veloce in mattinata, inserendosi anche nella top ten, chiudendo alla fine con il tredicesimo miglior tempo, 1’36”226. XAVIER SIMEON (16° - 1'36"445)“Questa mattina il primo turno di prove è stato un po’ strano per me: qui non ho effettuato i test invernali e arriviamo da piste larghe e veloci, per cui inizialmente mi è sembrato di correre su un kartdromo! HO perciò completato tanti giri per riprendere i giusti riferimenti e in seguito, nel pomeriggio, ho potuto migliorare abbastanza i tempi. Abbiamo soltanto un grosso problema al momento: fatico a fermare e a inserire la moto in entrata di curva, di conseguenza rallento troppo e perdo in velocità di percorrenza. Per il resto ho un feeling molto buono con l’avantreno e non abbiamo neanche problemi di grip al posteriore e questo è molto positivo. Ciò significa che domani potremo trovare una soluzione in fretta: se effettivamente ci riusciremo, possiamo puntare alle prime tre file dello schieramento”. LORENZO BALDASSARRI (13° - 1'36"226)“Questa mattina sono andato subito forte e nel pomeriggio mi sono migliorato ancora un po’, per cui sono soddisfatto di questa prima giornata: sarà però fondamentale ripartire subito da questo livello domattina, e poi tornare a migliorarsi ancora in qualifica. Ciò che mi rende ottimista è che, nonostante abbia faticato con le gomme usate all’inizio del secondo turno, appena ho montato le gomme nuove la situazione è migliorata subito. Domani lavoreremo soprattutto per migliorare a centro curva e in uscita, aree nelle quali devo fidarmi di più dell’avantreno e cercare di agire prima sull’acceleratore”.

Pubblicato il : 7 Nov 2014