OTTIMO SESTO POSTO PER BAUTISTA SU PISTA BAGNATA A LE MANS


Un sesto posto che rende onore e merito ad Alvaro per la sua determinazione nell‘ottenere un risultato non eclatante ma comunque significativo perché sigilla i progressi che ha fatto nelle stesse condizioni sulla pista francese di Le Mans. Con una partenza migliore e considerando i tempi fatti registrare nella prima parte, simili a quelli dei migliori, avrebbe forse potuto ambire ad un’altra posizione, comunque il risultato va considerato positivo soprattutto in prospettiva Mugello. Ingenua caduta invece per Bryan e molto rammarico per il pilota australiano che avrebbe voluto terminare la gara sul bagnato per poter fare un’altra importante esperienza.

Purtroppo le condizioni della pista non erano delle migliori e sbagliare è fin troppo facile, ma per chi non ha ancora raccolto punti iridati l’amarezza dopo una caduta è ancora più forte. Peccato per Antonelli che dopo una grande rimonta aveva raggiunto il gruppo degli inseguitori e poteva tranquillamente ottenere un risultato positivo. Dispiace anche per Baldassarri caduto a quattro giri dal termine. Purtroppo queste sono le gare e le cadute sono sempre in agguato soprattutto in queste condizioni della pista. Il momento non facile va affrontato con serenità, coscienti che le potenzialità del Team GO&FUN Gresini MOTO3 sono ben altre.

Pubblicato il : 18 Mag 2013