GRAND PRIX OF QATAR - PROVE - BUONA QUARTA POSIZIONE PER ANDREA IANNONE.


E’ Ripartito ufficialmente oggi la nuova stagione della MotoGP al Circuito Internazionale di Losail. Il circuito si trova nel deserto del Qatar a circa 30km dalla capitale di Doha. Il tracciato ha una lunghezza di 5.38 Km con un totale di 16 curve ed un rettilineo di 1068 m. Come dal 2008, la MotoGP viene disputata in notturna sotto i riflettori, alimentati dai Generatori Pramac, rendendo l’evento ancora più spettacolare.

Andrea Iannone – Pramac Racing – ha compiuto un totale di 17 giri durante i 45 minuti a disposizione. Il turno per Andrea si è concluso con una quarta posizione, primo delle Ducati, e un ottimo tempo di 1’55”996. The “Maniac Joe”  ha sfruttato bene il primo turno di prove libere usando molti dei riferimenti del test scorso. Solo nell’ultima run ha testato la mescola soffice, non spingendo fino in fondo perchè mai provata prima. I due turni di domani serviranno per conoscere meglio la gomma morbida e continuare la ricerca del miglior setting generale. 

Andrea Iannone (Pramac Racing) “E’ stato un turno decisamente positivo per noi. La moto funzionava molto bene, nonostante la pista era più scivolosa rispetto ai test ho avuto subito un buon feeling. Sono contento di essere il primo delle Ducati, e poter dare il mio contributo a migliorare la moto. La ducati ora è più bilanciata rispetto alle altre moto, riusciamo anche a divertirci e possiamo pensare a fare qualcosa di meglio.”

Pubblicato il : 19 Mar 2014