GRAND PRIX DE FRANCE - PROVE LIBERE - BASTIANINI IMPRESSIONA AL PRIMO CONTATTO CON LE MANS. INIZIO POSITIVO DI ANTONELLI NONOSTANTE UNA SCIVOLATA.

Junior Team Go&Fun Moto 3

Il Gran Premio di Francia, quinto appuntamento del Campionato del Mondo Moto3 2014, è iniziato positivamente oggi per il duo italiano dello Junior Team GO&FUN Moto3, composto da Niccolò Antonelli e Enea Bastianini.
 
Bastianini, in particolare, ha chiuso la prima giornata di prove libere con un incredibile quinto miglior tempo in 1’43”545, a poco più di un decimo dal più veloce, Alex Marquez: il giovane debuttante riminese, al suo primo contatto con lo storico tracciato di Le Mans, aveva chiuso il primo turno mattutino in 15. posizione, dopodiché nel pomeriggio è riuscito ad abbassare il proprio tempo di 1”6, scalando la classifica e dimostrando così di sapersi adattare in fretta a una pista sconosciuta.
 
Una scivolata senza conseguenze a 5 minuti dalla fine del turno pomeridiano ha invece impedito al suo compagno di squadra, Niccolò Antonelli, di migliorarsi ulteriormente: settimo e autore di un passo molto costante al mattino, il diciottenne di Cattolica ha chiuso la classifica combinata dei tempi in 16. posizione con il rilievo cronometrico di 1’44”287.

NICCOLO' ANTONELLI (16° - 1'44"287) “Peccato per la caduta alla fine del secondo turno: le gomme erano ancora fredde e ho voluto spingere subito, quando invece avrei dovuto aspettare un po’. Purtroppo non sono riuscito a ripartire anche se la scivolata è stata veramente lieve, con la moto che non ha subito praticamente danni. Sono comunque contento del lavoro che abbiamo fatto oggi, già nel turno del mattino sono riuscito a mantenere un passo molto buono sin dall’inizio. Sono fiducioso per domani”.

ENEA BASTIANINI (5° - 1'43"545) “Oggi è andata benissimo! La pista mi è piaciuta da subito e aver ottenuto già il quinto tempo è molto bello. Questa mattina mi sono bastati pochi giri per abituarmi al circuito: credevo che il primo settore sarebbe stato quello più ostico da interpretare al meglio, invece è proprio quello dove al momento mi trovo più a mio agio. Non sono quindi del tutto sorpreso di essere già così veloce, anche se ovviamente sono contentissimo. Domani mi piacerebbe confermarmi tra i primi cinque, anche se non sarà facile: rimanere nella top ten sarebbe comunque un ottimo risultato”. 

FAUSTO GRESINI “Complimenti ad Enea, che continua ad impressionare e a crescere gara dopo gara: nonostante non avesse mai visto questa pista, è già vicinissimo ai primi e questo è senza dubbio un risultato eccezionale. Anche Niccolò è stato autore di una buona prima giornata, nella quale è stato costante e ha guidato bene. Peccato soltanto per la scivolata, senza la quale sarebbe stato anche lui tra i più veloci. Sono soddisfatto perché ci sono tutti presupposti per poter fare bene con entrambi i piloti domani”.

Pubblicato il : 15 Mag 2014