GRAND PRIX DE FRANCE - GARA - BAUTISTA CENTRA IL PRIMO PODIO DELLA STAGIONE IN UNA GARA EMOZIONANTE A LE MANS. REDDING SECONDO TRA LE OPEN.

GRAND PRIX DE FRANCE - RISULTATI GARA | Go&Fun

Il Team GO&FUN Honda Gresini ha festeggiato oggi a Le Mans nel Gran Premio di Francia il primo podio della stagione 2014 grazie al fantastico terzo posto conquistato da Alvaro Bautista: scattato dalla settima posizione, lo spagnolo ha corso una gara entusiasmante in sella alla sua Honda RC213V, compiendo diversi sorpassi e installandosi al terzo posto a una decina di giri dal termine, preceduto infine sul traguardo soltanto dal leader del Mondiale Marc Marquez e da Valentino Rossi.
 
Anche Scott Redding è stato autore di una prestazione maiuscola, tagliando il traguardo in dodicesima posizione, secondo classificato nell’ambito della classe Open, dietro ad Aleix Espargaro, e prima Honda RCV1000R sotto la bandiera a scacchi.

ALVARO BAUTISTA (3°) “È stata una giornata incredibile! Abbiamo vissuto un inizio di stagione difficile, nel quale abbiamo sofferto tanto, ma non ci siamo mai abbattuti, bensì abbiamo continuato a lavorare duramente, ringrazio perciò la squadra che ha lavorato benissimo anche durante tutto questo fine settimana. Sapevo di poter ottenere un bel risultato in gara perché nelle prove eravamo molto vicini agli altri piloti, a parte Marquez che ha sempre mostrato un potenziale più elevato. Sono partito abbastanza bene, ma nei primi giri ho incontrato un po’ di traffico; in ogni caso sono rimasto calmo e pian piano ho preso il mio ritmo, recuperando man mano diverse posizioni. Una volta raggiunta la terza posizione, ho provato a spingere per avvicinarmi a Rossi, ma il distacco era troppo elevato per pensare di raggiungerlo. Un grazie a tutta la squadra e ai nostri sponsor, che ci sono stati vicini anche nei momenti difficili”.

SCOTT REDDING (12°) “Sapevo di poter contare su un buon feeling con la moto: durante le prove abbiamo sofferto un po’ a causa di alcuni aspetti ancora da risolvere, ma durante ogni sessione sono stato sempre più veloce, migliorando anche durante le qualifiche e durante il Warm Up di questa mattina. In gara ho tenuto un ritmo molto costante e sono riuscito ad allungare su Aoyama; Hayden è caduto, ma credo che avrei potuto lottare con lui. Questa gara mi ha insegnato tanto sul fronte degli pneumatici, ho cercato di non rovinarli subito, ma di controllarne il degrado per evitare che scivolassero troppo. È bello tornare ad essere la più veloce Honda in configurazione Open e sentirsi a proprio agio con il set-up, anche perché ora ci aspetta il Gran Premio d’Italia al Mugello, un circuito che mi piace moltissimo”.

FAUSTO GRESINI “Alvaro ci ha regalato un podio bellissimo! Ci eravamo già andati molto vicini all’inizio del campionato, dopodiché abbiamo vissuto un periodo difficile, contraddistinto da vari errori, ma è proprio in questi momenti di crisi che bisogna riuscire a tirare fuori il meglio e noi ce l’abbiamo fatta, ripartendo da zero. Ho parlato molto con Alvaro dopo il Gran Premio di Argentina e credo che ciò sia servito a fargli ritrovare il giusto morale. Oggi ha ottenuto il primo podio della stagione, che oltretutto è anche il primo da quando vestiamo i colori GO&FUN: ci voleva proprio, è dallo scorso anno che lo inseguiamo e lo abbiamo mancato diverse volte per pochissimo. Adesso speriamo di poter continuare così e di raccoglierne altri, più spesso. Un grazie va alla squadra e a tutti i nostri partner, che ci supportano al meglio e che hanno condiviso con noi anche i momenti difficili. Anche Redding ha corso una gara impeccabile: sono contento del suo risultato, cercato dal pilota e da tutta la squadra con il giusto spirito. Scott sta crescendo ad ogni gara e perciò sono convinto che in futuro potrà darci soddisfazioni ancora maggiori”.

Pubblicato il : 17 Mag 2014