GRAN PREMIO DE ESPANA - RACE PREVIEW - IL PODIO CONQUISTATO IN ARGENTINA DA' LA CARICA A TUTTO IL TEAM IN VISTA DELL'INTENSA STAGIONE EUROPEA.


Alla vigilia del Gran Premio di Spagna, in programma questo fine settimana sul circuito di Jerez de la Frontera, nel box del Team Federal Oil Gresini Moto2 il morale è altissimo grazie allo splendido secondo posto conquistato da Xavier Siméon nel recente Gran Premio di Argentina.
 
Il grande risultato ottenuto dal pilota belga ha infatti dato una grande iniezione di fiducia a tutta la squadra, che si appresta ad affrontare il primo appuntamento europeo della stagione con un obiettivo molto chiaro: confermarsi ai vertici.
 
Anche il Team Gresini Moto2 ha validi motivi per guardare alla prossima trasferta con ottimismo: sulla pista di Jerez Lorenzo Baldassarri potrà infatti sfruttare l’esperienza accumulata durante i test invernali, velocizzando così il lavoro sul set-up durante le prove, nell’obiettivo di ottenere i suoi primi punti mondiali in gara.

XAVIER SIMEON “In Argentina abbiamo potuto finalmente concretizzare l’ottimo lavoro che stiamo facendo sin dall’inizio del campionato: ho un grande affiatamento sia con la moto che con il team e adesso possiamo dire di aver raggiunto un ottimo livello, che ci permette di essere veloci e di lottare sempre per le prime posizioni. A Jerez, dove abbiamo già svolto dei buoni test durante l’inverno, ci aspettiamo perciò di confermare le buone prestazioni mostrate nelle prime tre gare”.

LORENZO BALDASSARRI “Peccato per com'è andata in Argentina, sarei voluto arrivare a Jerez con alle spalle un buon risultato, ma non mi mancherà sicuramente la determinazione, perché rimango consapevole delle mie potenzialità: anche nello scorso Gran Premio, infatti, senza la perdita d’olio al motore molto probabilmente avrei potuto prendere dei punti. La pista di Jerez, in più, mi piace molto e quest’inverno sono anche andato forte nei test, per cui potremo sicuramente sfruttare dei validi riferimenti”.

FAUSTO GRESINI “A Jerez abbiamo effettuato dei buoni test durante l’inverno, per cui questo weekend potremo contare su una buona base di partenza, ma ciò vale ovviamente per molte altre squadre. In Argentina abbiamo finalmente concretizzato con Siméon, anche se in realtà siamo stati protagonisti in tutte le prime tre gare, per cui arriviamo in Spagna con un obiettivo ben preciso: continuare a lottare con i migliori della categoria per giocarci un altro risultato di prestigio. Dopo tre piste sulle quali non aveva mai corso in sella a una Moto2, Baldassarri arriva su un tracciato sul quale ha già dei riferimenti, per cui contiamo di ottenere con Lorenzo i primi punti, un obiettivo sicuramente alla sua portata”.

 

Record Pista
Tempo: 1'43"119
Pilota: Esteve Rabat
Moto: Kalex
Anno: 2013 

Giro Migliore
Tempo: 1'42"706
Pilota: Stefan Bradl
Moto: Kalex
Anno: 2011

Risultati 2013
1°: Esteve Rabat
2°: Scott Redding
3°: Pol Espargarò

Pubblicato il : 28 Apr 2014