22 Gen 2017

SNOW EVENTS SETTIMO APPUNTAMENTO I RISULTATI DALLE PISTE DELLO SCI DI FONDO

Cross Country Skiing - Bergamo

Si è aperto a Schilpario il Bergamo Ski Tour, che ha visto protagonisti per tre giorni altrettanti tracciati della provincia lombarda, dedicati allo sci di fondo. GO&FUN ha seguito tutte e tre le tappe del tour, per portare tutta la sua carica di energia naturale.  

Nella prima prova, che per le categorie giovanili assegnava il titolo italiano distance di Tecnica Libera, successo per la valdostana Noemi Glarey (Asiva - categoria Under 18 femminile) mentre in campo  maschile il titolo lo ha conquistato Luca Del Fabbro (Friuli V. G.). Nella categoria Under 20 il titolo è stato appannaggio di Anna Comarella e Lorenzo Romano.   

Nella seconda giornata di gare sulla pista di Clusone, sono stati assegnati i titoli tricolore con la prova sprint in tecnica classica. Il titolo di campione italiano è stato assegnato quindi a Noemi Glarey (Asiva), Anna Comarella (Veneto), Stefano Dellagiacoma (Trentino) e Mattia Armellini (Alpi Centrali).

Gran finale del lungo week end dedicato allo sci nordico, in quel Gromo, con una prova ad inseguimento, con partenze ad handicap, in tecnica classica. Si è tenuto conto dei distacchi accumulati nelle due giornate precedenti e dei bonus della prova sprint. La prova era valida per la Coppa Italia Sportful per la categoria senior e Rode per le categorie giovanili.  

Nella categoria Under 18 femminile grande successo della valdostana Noemi Glarey che dopo aver vinto a Schilpario e a Clusone capitalizza il vantaggio accumulato tagliando per prima il traguardo con il tempo totale di 46.19.8, 2a la sua compagna di squadra Emilie Jeantet distanziata di 17”3 e 3a Nicole Monsorno (Trentino) a 1.16.1 che ha la meglio nel finale su Alessia De Zolt Ponte leader della categoria Under 18 femminile. Anna Comarella (Veneto) tra le Under 20, dopo aver vinto anche lei le due prove precedenti non ha concesso nulla alle avversarie e ha chiuso nel tempo totale di 43.16.5, seconda Cristina Pittin (Friuli V. G.) a 1.48.4 e terza Francesca Franchi (Trentino) a 2:07.8.

Tra gli under 18 maschi, Luca del Fabbro (Friuli V. G.)  si è imposto sugli avversari chiudendo con il tempo totale di 51:38.3, 2° distanziato di 33.2 Stefano Dellagiacoma (Trentino) grande protagonista della prova sprint di Clusone e 3° Davide Facchini (Trentino) a 1:04.8.

Negli Under 20 è stato Simone Daprà (Trentino) che dopo due secondi posti nelle prime due giornate ha amministrato il vantaggio iniziale ed ha concluso nel tempo totale di 52:27.7, al 2° posto distanziato di 28:2 Mattia Armellini (Alpi Centrali) vincitore nella prova sprint di Clusone e 3° Lorenzo Romano (Alpi Occidentali) a 31:7.  

Il prossimo appuntamento con il fondo in Val di Fiemme, in occasione del Nordik Ski Festival durante il quale, oltre allo sci di fondo, ci saranno gare di biathlon, di salto e la combinata nordica. Continuate a seguire i GO&FUN Snow Events!

Pubblicato il : 25 Gen 2017