9 Lug 2014

GERMANIA SEGNA IL GIRO DI BOA DEL CAMPIONATO

Sachsenring - Go&Fun

Andrea Iannone approda in Germania per affrontare la gara che andrà a chiudere la prima metà del campionato, la nona tappa delle diciotto previste. Il circuito di Sachsenring presenta uno dei tracciati più corti del Motomondiale, misura appena 3.671 mt e inoltre, soltanto tre delle sue tredici curve, svoltano a destra. 

Dopo l’emozionante gara Olandese, in cui Andrea Iannone ha ottenuto per la seconda volta il miglior piazzamento in sesta posizione, il Team Pramac è di nuovo pronto a rimettersi in gioco, per far sì che il giovane pilota possa ripetere le buone prestazioni raggiunte durante la scorsa gara. 

Andrea Iannone (Pramac Racing) “Sono molto positivo per questo weekend perché ho avuto modo di provare al Mugello. Sono contento di aver potuto provare al Mugello. Spero essere veloce fin da subito, per poter migliorare il mio passo ed essere di nuovo più vicino ai primi. Con la squadra lavoreremo ancora di più per capire dove e come guadagnare tempo prezioso.”

Pubblicato il : 9 Lug 2014