CASTELLETTO RALLY EVENT.

Franco Uzzeni - Castelletto Rally Event - Go&Fun

La prima edizione del Castelletto Rally Event, organizzata dalla Prosevent di Cesena e svoltasi all’interno dell’omonimo autodromo in provincia di Pavia, ha riscosso il favore del numeroso pubblico accorso sugli spalti dell’impianto pavese, grazie anche alla bella e assolata giornata domenicale che ha accompagnato le evoluzioni dei tanti piloti partecipanti a questa manifestazione. Ma già al sabato non erano mancate le emozioni, con la presentazione, fortemente scenografica, degli equipaggi partecipanti alla gara, schierati con le proprie vetture da corsa nella centrale Piazza Municipio, avendo come sfondo il Palazzo Comunale, per poi portarsi all’interno dell’autodromo per disputare in notturna la prima prova speciale di questo rally event che godeva dell’appoggio di Go&Fun Green Energy Drink. La gara è risultata essere particolarmente combattuta: la prima prova serale veniva vinta dall’elvetico Stefano Mella, supportato in veste di navigatrice dalla biondissima lombarda Silvia Rocchi, Citroen C4 Wrc; alla ripartenza, il secondo passaggio era preda di un ulteriore pilota ticinese, Federico Della Casa affiancato da Domenico Pozzi, Ford Fiesta Wrc, che balzava al comando della corsa;le due successive prove andavano al piacentino Elia Bossalini abbinato a Manuel Bassi, Citroen Xara Wrc, ma nel contempo Mella ritornana in testa al rally; a questo punto si registrava la decisa riscossa dell’esperto pilota novarese Franco Uzzeni, supportato da Danilo Fappani, Ford Fiesta Wrc, che agguantava il successo sia nella quinta che nella sesta e ultima speciale, conquistando il gradino più alto del podio con il ridottissimo vantaggio su Mella di soli tre decimi, superando il rivale svizzero in volata proprio all’ultima speciale. Terzo posto assoluto per Bossalini che precedeva nell’ordine, il torinese Enrico Tortone, Peugeot 206 Wrc, il cuneese Oscar Donetto, Skoda Fabia Wrc e il biellese Sergio Terrini, Peugeot 207, primo della categoria S2000.

Da sottolineare il nono posto assoluto, primo fra le due ruote motrici, con la piccola Peugeot 106, di Enrico Silvestro, mentre la giovane pistaiola bergamasca, Alessandra Brena, sempre su Peugeot 106, era tredicesima assoluta.

Il 1° Castelletto Rally Event era valevole come seconda prova dell’ERMS Rally Cup, prova inaugurale della sezione denominata, Master of Speed: a prevalere in questo ambito il padovano di adozione, Alfredo Accettulli, con alle note la parmense Giancarla Guzzi, Renault Clio Williams; prossimo appuntamento dell’ERMS, il 41° Circuito Rally di San Marino in programma domenica 23 marzo.

Pubblicato il : 9 Mar 2014