BAUTISTA FIDUCIOSO PER ASSEN DOPO I TEST DI ARAGON


Per la 65^ volta il motomondiale fa tappa in Olanda sul mitico circuito di Assen. Il circuito Olandese è il solo ad essere stato sempre presente nel calendario del Motomondiale dal lontano 1949 anno d’inizio del Campionato del Mondo di Motociclismo. Da sempre, per il mondo della moto, il mitico Circuit TT Assen è considerato l’ombelico del mondo della moto, l’Università delle due ruote. Recentemente il tracciato è stato modificato ed in parte ha perso il fascino di un tempo ma resta sempre suggestivo per la sua collocazione. Ad Assen Bautista ed il Team GO&FUN Honda Gresini vanno carichi e determinati dopo i recenti e positivi test di Aragon. Un occasione importante per cancellare il risultato negativo del Gran Premio de Catalunya e trovare le giuste motivazioni per il proseguio della stagione. Ad Aragon è stato fatto un lavoro prezioso insieme ai tecnici Showa e Nissin per trovare un ottimo assetto della RC213V e la positiva confidenza nelle guida per poter spingere con decisione in pista. Alvaro vuole tornare ad essere un protagonista della MOTOGP e per farlo aveva bisogno di ritrovare la fiducia necessaria per poter affrontare con determinazione la sfida iridata. Per Bryan reduce dall’aver conquistato i suoi primi punti iridati in Catalunya, finalmente potrà affrontare una pista conosciuta che gli permetta di non perdere prezioso tempo per trovare il ritmo con nuove traiettorie.

Pubblicato il : 25 Giu 2013