BAUTISTA DA ASSEN AL SACHSENRING PASSANDO PER L'ARGENTINA

BAUTISTA DA ASSEN AL SACHSENRING PASSANDO PER L'ARGENTINA

Dopo Assen Alvaro Bautista è volato in argentina per effettuare una prima presa di contatto con il circuito sud americano di Termas de Rio Hondo , e promuovere in Argentina il Gran Premio che per tre anni sarà inserito nel calendario della MotoGP. Un’esperienza unica in una parte geografica del mondo che da troppo tempo è esclusa dal motomondiale e che farà ritorno nel 2014. Dopo le conferre nze di rito e due giornate di prove sul circuito vicino a Tucuman il pilota del Team GO&FUN Honda Gresini ha fatto il suo ritorno in Europa per trasferirsi sul circuito della Sassonia per l’ottavo appuntamento dell’anno. Alvaro, non partic olarmente soddisfatto della trasferta olandese, è desideroso di riascattarsi sul toboga del Sachsenring. Molto il lavoro programmato per la messa a punto delle sospensioni Showa e dei freni Nissin per poter avviare una second a parte dell’anno da protagonista. Ancora una pista nuova invece per l’australiano Bryan Staring sempre più concentrato nel trovare il giusto feeling con la moto e con la nuova categoria, la MotoGP.

Pubblicato il : 8 Lug 2013