24 Ott 2014

ANTONELLI GUIDA IL GRUPPO NELLE PROVE LIBERE DI SEPANG. NONO BASTIANINI

ANTONELLI GUIDA IL GRUPPO NELLE PROVE LIBERE DI SEPANG. NONO BASTIANINI

Il pilota dello Junior Team GO&FUN Moto3 Niccolò Antonelli ha chiuso al comando la classifica combinata dei primi due turni di prove libere del Gran Premio della Malesia, disputati oggi sul circuito di Sepang: il diciottenne pilota di Cattolica, che si è trovato immediatamente a proprio agio, ha ottenuto allo scadere della sessione pomeridiana il tempo di 2’13”583, a soli tre decimi dal tempo della pole position 2013. Il suo compagno di squadra, Enea Bastianini, al debutto assoluto sul tracciato Malese, ha chiuso questa prima giornata con il nono miglior tempo, 2’14”287. Il sedicenne riminese al mattino si è concentrato sull'apprendimento della pista, dopodiché ha iniziato a lavorare al set-up della sua KTM assieme al team, abbassando i propri tempi di oltre un secondo e avvicinandosi già ai protagonisti. NICCOLO' ANTONELLI (1° - 2'13"583)“Sono contentissimo per questa prima posizione! Mi sono trovato a mio agio con la moto e per questo sono riuscito ad essere subito veloce; domani cercheremo di acquisire ancora più feeling per migliorare ulteriormente e provare a confermarci davanti. Oggi siamo anche stati fortunati a poter sfruttare due sessioni con pista asciutta: subito dopo la bandiera a scacchi del secondo turno, infatti, si è scatenato il diluvio… Sono inoltre soddisfatto delle sensazioni che ho ricavato in moto lavorando in ottica gara: già in Australia, nei primi giri della gara con serbatoio pieno, la situazione era migliorata rispetto alle gare precedenti, e anche oggi è andata bene”. ENEA BASTIANINI (9° - 2'14"287)“Non ero mai sceso in pista a Sepang e di conseguenza il primo approccio, questa mattina, non è stato del tutto semplice: ho comunque cercato di imparare il tracciato raccogliendo il maggior numero di informazioni possibili dagli altri piloti, osservandone la guida. All’inizio del turno pomeridiano ho avuto un po’ di problemi: faticavo a guidare bene, così sono rientrato ai box dopo soltanto qualche giro. Abbiamo così effettuato delle modifiche alla moto e al mio rientro in pista con gomme nuove la situazione è migliorata molto. Manca ancora qualcosa, ma adesso siamo già vicini ai più veloci. Stiamo lavorando nella giusta direzione e spero di continuare così fino a domenica!”.FAUSTO GRESINI“Iniziare il weekend davanti a tutti è senza dubbio un segnale positivo: sono contento per Niccolò, che si è comportato molto bene in questa prima giornata. Speriamo che possa mantenere qeusta tendenza nell’arco del fine settimana e chiudere così in bellezza la parte finale del campionato. Sono soddisfatto anche del rendimento di Enea, che per la terza volta consecutiva, dopo Motegi e Phillip Island, si è trovato ad affrontare una pista sconosciuta, peraltro lunga e per niente facile, riuscendo comunque a migliorarsi nel pomeriggio e ad avvicinare già i tempi dei più veloci”.

Pubblicato il : 24 Ott 2014