13 Set 2014

A MISANO UNA BELLISSIMA RIMONTA CONSEGNA IL QUINTO POSTO A BASTIANINI. ANTONELLI SEDICESIMO

A MISANO UNA BELLISSIMA RIMONTA CONSEGNA IL QUINTO POSTO A BASTIANINI. ANTONELLI SEDICESIMO

Il giovane esordiente dello Junior Team GO&FUN Moto3, Enea Bastianini, ha raccolto un bellissimo quinto posto nel Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, disputato oggi al Misano World Circuit Marco Simoncelli. Con la lotta per le prime tre posizioni rimasta circoscritta a Rins, Marquez e Miller, riusciti ad allungare nelle prime fasi e poi giunti sul traguardo in questo ordine, il sedicenne riminese è stato protagonista di una bellissima rimonta dalla sesta fila, giungendo sul traguardo a poco più di 4 secondi dal vincitore. Risultato spesso il più veloce in pista nella seconda metà della corsa, nel finale Enea si è giocato il quarto posto con Isaac Vinales, che è però riuscito a precederlo sotto la bandiera a scacchi per soli 26 millesimi. Grazie a questo piazzamento, Bastianini mantiene l’ottava posizione in campionato, con 98 punti. Il suo compagno di squadra, Niccolò Antonelli, non è invece riuscito a raccogliere punti nella gara di casa, chiudendo soltanto sedicesimo nonostante le ottime qualifiche di ieri: il diciottenne di Cattolica è purtroppo stato rallentato da problemi fisici, con la placca inserita a fine luglio per ridurre la frattura alla clavicola destra che ha iniziato a tormentarlo dopo pochi giri dal via.
NICCOLO' ANTONELLI (16°) “Già nella giornata di ieri la spalla destra aveva iniziato a darmi fastidio, così ho assunto degli antibiotici per cercare di alleviare l’infiammazione alla placca inserita nell’operazione per ridurre la frattura alla clavicola. Speravo potesse aiutarmi, invece dopo soli 4 o 5 giri ho iniziato ad avvertire dolore e non c’è stato niente da fare… In più, ho avuto qualche problema in seguito alla caduta di questa mattina nel warm up. Subito dopo la partenza ho perso diverse posizioni, non ero a posto e non si poteva fare più di così”.
ENEA BASTIANINI (5°) “È stata una rimonta bellissima! Sinceramente per me è stata un’impresa arrivare quinto oggi, partendo diciassettesimo. All’inizio ho faticato un po’ a spingere, ma poi nella seconda parte di gara riuscivo a ‘martellare’ con un passo molto buono, con tempi sempre attorno a 1’43” basso, così sono riuscito a raggiungere e a prendere un po’ di vantaggio su Binder e Vinales. Purtroppo all’ultimo giro Isaac è riuscito a prendermi la scia e mi ha superato alla curva 10. Peccato, se non ci fossimo dati fastidio forse avremmo anche potuto raggiungere Miller e giocarci il podio, ma in questo momento non mi interessa, oggi sono contentissimo così!”.
FAUSTO GRESINI “Bastianini ha fatto una bellissima gara: il quinto posto è un ottimo piazzamento considerata la posizione di partenza. Peccato per le qualifiche difficili, che ci hanno relegato un po’ indietro; in più Enea ha faticato un po’ a spingere all’inizio con il serbatoio pieno, ma nonostante tutto si è difeso molto bene, come sempre. Peccato perché partire più avanti avrebbe significato lottare almeno per il podio, ma queste sono le gare e oggi abbiamo comunque avuto un’ulteriore conferma della grande competitività di Enea. Mi dispiace per Niccolò, che ha fatto delle gran prove, ma oggi ha accusato fastidio alla placca inserita nella clavicola fratturata e per questo ha dovuto mollare. Mi sarebbe piaciuto vederlo al pieno delle sue capacità perché sono convinto che oggi avrebbe potuto lottare anche lui con i migliori”.

Pubblicato il : 13 Set 2014